Chiusino QUATTRO SI 1 500 C

Classe C250 / Resistenza 250 kN



Chiusino QUATTRO SI 1 500 C

Classe C250 / Resistenza 250 kN


Luogo di installazione

Gruppo 3 (classe C 250) come definito dalla norma EN 124-2:2015 ovvero “zona dei canaletti di scolo lungo il bordo dei marciapiedi delle strade che quando misurata partendo dal bordo del marciapiede, si estenda per 0,5 m al massimo nella carreggiata e per 0,2 m al massimo nella zona pedonale” o gruppi inferiori.

 


Descrizione

Chiusino a telaio quadrato 500x500 mm – altezza 50 mm – dimensione di passaggio 400x400 mm.


Caratteristiche

Chiusino a tenuta inodore in ghisa a grafite sferoidale, secondo ISO 1083 (grado 500 – 7) e EN 1563, conforme alla classe C250 della norma EN 124-2:2015, forza di controllo: 250 kN. 

 

  • Coperchio rettangolare posizionabile in unica direzione preferenziale; dotato di taglio laterale per agevolarne lo scollamento in fase di apertura tramite attrezzi comuni (barra o piccone); dotato di asola/e in superficie (dal SI. 1 500 al SI. 1 800), con barretta trasversale per la manovra, facilmente pulibile predisposta per la manovra di apertura/chiusura tramite chiave a gancio o tramite attrezzi comuni (piccone/barra) per agevolarne l’apertura e permetterne il riposizionamento nel telaio; dotato di predisposizione all'inserimento di Kit antiefrazione in acciaio Inox con serratura e chiave speciale codificata (Retrofit) per evitare l'apertura non autorizzata o eventuali manomissioni; 
  • Telaio quadrato rinforzato internamente per migliorare rigidità e stabilità con base esterna a profilo speciale, per migliorare la presa/ancoraggio della malta al pozzetto sottostante; H. telaio maggiorata rispetto agli standard comuni; dotato di quattro supporti in Caoutchouc ad alta resistenza con funzione insonorizzante ed antivibrante incastrati a pressione dotato di pareti verticali esterne totalmente prive di nervature, che permettono accostamenti facilitati con la pavimentazione circostante (soprattutto in presenza di autobloccanti, cubetti di Porfido ecc.); dotato di sezione interna ad U maggiorata e normata su dimensione Afnor NF, predisposto a ricevere una profondità d’incastro periferica del coperchio non inferiore a 6 mm, tale da garantire effettivamente la tenuta agli odori ; dotato di sistema interno per l’appoggio del coperchio, quando in fase apertura, onde evitarne lo spostamento totale e facilitarne l’ergonomia dell’operatore. 
  • Massa areica: rapporto Massa/Superficie del coperchio su scheda tecnica > 80,47 Kg/m2; 
  • Coefficiente di sicurezza interno minimo e garantito, sulla produzione prodotto, in aggiunta alla richiesta della norma EN 124: Resistenza Maggiore a 2,5x1,1 / Valore Limite su freccia residua ≤ all’80% del margine di norma.

 

Nb: * la tenuta inodore richiede sempre la costante presenza, nel profilo interno ad U, di acqua o di un impasto grasso e sabbia. Tale caratteristica implica una manutenzione/pulizia organizzata, altrimenti l’inevitabile riempimento della sezione interna ad U con terra/ghiaia/asfalto ecc., rischia di creare spessori tali da inficiare il corretto appoggio del coperchio e dunque successive problematiche tecniche.

 

Peculiarità prodotto

- Coperchio posizionabile in unica direzione preferenziale / dotato di taglio laterale per lo scollamento e predisposto per inserimento dei Kit antiefrazione/manomissione e asola/e di superficie per la manovra di apertura e chiusura facilmente pulibile ((dal SI. 1 500 al SI. 1 800)

- Telaio a pareti verticali esterne totalmente prive di nervature con sezione interna ad U maggiorata e normata Afnor NF per la tenuta inodore / H. telaio maggiorata rispetto agli standard comuni / Giunti insonorizzanti ed antivibranti in Caoutchouc / dotato di sistema ergonomico per l’appoggio del coperchio quando in fase apertura.

 

Rivestimento

- Vernice idrosolubile nera non tossica e non inquinante.

 

Opzioni:

- Marcature personalizzate con logo aziendale e/o riferimento rete.


Accessori

Certificazione

Sito produttivo:

- ISO 9001 (Sistema di Gestione Qualità);

- ISO 14001 (Sistema di Gestione Ambientale);

- ISO 50001 (Sistema di Gestione Energia);

- OHSAS 18001 (Sistema su Salute e Sicurezza lavoro);

- ISO 45001 (Sistema di Gestione Integrato su Sicurezza, Salute, Ambiente, Qualità ed Energia);

ECOVADIS (Sistema di Gestione RSI).

La valutazione EcoVadis consiste nel valutare la qualità del sistema di gestione RSI (Responsabilità Sociale Impresa) di un'azienda attraverso le sue politiche, le misure di implementazione e i risultati ottenuti. La valutazione si basa su 21 aspetti riuniti in 4 temi (ambiente, tutela dei lavoratori e diritti umani, prassi aziendali eque ed approvvigionamento sostenibile).

- CAM (Criteri Ambientali Minimi) obbligatori per appalti/lavori pubblici, secondo Art. 34 D.Lgs 50/2016 e successivi correttivi, con Attestato di Certificazione sulla conformità al Sistema CAM, rilasciato da organismo terzo indipendente ed accreditato secondo EN ISO/IEC 17065:2012 in conformità alla ISO 14021:2016, riferito al produttore e al sito produttivo, attestante che la materia prima costituente la ghisa sferoidale provenga da processo di riciclaggio per una percentuale maggiore o uguale all’70% della massa complessiva (richiesta del Ministero della Transizione Ecologica).

 

Prodotto:

- AFNOR NF (Marchio di Certificazione sulla conformità prodotto alla norma EN 124-2:2015).

 

NB:

- tutti i certificati richiamati, sono emessi da organismo terzo accreditato in accordo con la norma EN ISO/IEC 17065:2012;

- l’autodichiarazione sull’omogeneità del materiale fornito con provenienza da unità produttiva ubicata nell’Unione Europea (Rif. Art. 137 D.Lgs. 50/2016 e successivi correttivi), obbligatoria per appalti/lavori pubblici, è documento standard Ej.

 

Sono inoltre disponibili a supporto del prodotto:

- Attestato di conformità prodotto tipo 3.1 secondo EN 10204, emesso dal sito produttivo “riferito al lotto specifico”, richiamante tutti i dati richiesti dalla norma;

- Report su prove meccaniche (carico di prova e freccia residua) eseguite sulla famiglia prodotti del dispositivo, secondo parametri della norma EN 124;

- Report su analisi chimica e prove meccaniche, eseguite sulla ghisa sferoidale secondo la ISO 1083 / EN 1563 comprovante la conformità della ghisa utilizzata;

- Autodichiarazione/evidenza delle risultanze del “piano di controllo materiale”, necessario alla produzione della ghisa sferoidale, relativamente alla garanzia di assenza radioattività;

- Relazioni tecniche sulle specificità tecniche del prodotto.

 

GARANZIA PRODOTTO

LA GAMMA DI PRODUZIONE EJ, E’ SUPPORTATA DA GARANZIA A TERMINI DI LEGGE, MA PUÒ’ ESSERE ESTESA SINO A 10 ANNI SE SI COMPILA MODULO DEDICATO E SPECIFICO PER TALE ESTENSIONE , IN FASE D’ORDINE.

NB: SONO SEMPRE ESCLUSI DALLA GARANZIA I MATERIALI DI CONSUMO (AD ESEMPIO I SUPPORTI ELASTICI, MOLLE A GAS ECC.).


Documentazione Tecnica

Scheda Tecnica QUATTRO SI 1 500

Articoli della stessa categoria